Istituto Comprensivo Itri - Itri (LT) - Telefono  0771-730050  -   ltic83500q@istruzione.it - ltic83500q@pec.istruzione.it

Organi Collegiali

Il dirigente scolastico nello svolgimento delle sue funzioni è coadiuvato da un gruppo di collaboratori che svolgono mansioni specifiche: lo Staff del Dirigente Scolastico.

collaboratori del dirigente scolastico dunque non sono altro che docenti che ricevono l'incarico di svolgere determinati compiti delegati loro dal Preside.
Si tratta dunque di un organico, detto anche Staff del DS, che supporta il dirigente dal punto di vista organizzativo e didattico.
I compiti, le modalità di nomina e molti altri aspetti relativi a queste figure sono disciplinate dalla legge 107 detta anche della Buona Scuola.

Il numero di docenti che possono far parte dello staff e supportare il preside in ambito organizzativo e didattico non deve superare il limite del 10% dei docenti presenti nell'istituto.
Riassumendo dunque, a fare parte di questo Staff sono:

  • il primo collaboratore o vicario (già presente con la legge 165);
  • il secondo collaboratore (già presente con la legge 165);
  • altri docenti fino al raggiungimento del limite del 10% (introdotti con la legge 107).

I componenti dello staff dirigenziale devono avere come requisito principale la capacità di collaborare e coesistere all'interno di un organo collegiale per portare a termine compiti di natura organizzativa o didattica come proporre soluzioni innovative per tutti quegli aspetti critici presenti nell'istituto che bisogna migliorare.
Ad ognuno di loro è delegato un compito ben preciso che dovranno essere in grado di organizzare, dirigere e rendicontare in maniera autonoma.
Fatta eccezione per il Primo e il Secondo collaboratore che svolgono il classico ruolo di interfaccia tra lo staff e il dirigente, facendo anche le veci di quest'utilmo in alcuni casi, ognuno degli altri docenti collaboratori può svolgere le proprie mansioni occupandosi di gestire:

  • il Piano Triennale dell'Offerta Formativa;
  • la progettazione didattica;
  • il RAV e il Piano di miglioramento;
  • la formazione in servizio;
  • l'organizzazione, il sostegno e il coordinamento del lavoro dei Docenti;
  • il Piano Annuale dell'Inclusione;
  • le attività e le iniziative sia interne che esterne alla scuola;
  • le responsabilità contrattuali e il contenzioso;
  • la sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • le relazioni scuola/famiglia;

Organi Collegiali

Il Collegio dei docenti (art.7 D.P.R. 297/1994) è l’organo collegiale composto da tutti i docenti (di tutti i plessi – di ruolo e non di ruolo) che sono in servizio nell’anno scolastico presso l’Istituzione Scolastica. Non è un organo elettivo, la sua formazione, infatti, è automatica perché per esserne membro non serve nessun atto di nomina.

Il Dirigente Scolastico presiede il CdD e in caso di parità nelle deliberazioni il suo voto vale doppio.

Il Collegio si insedia all’inizio di ogni anno scolastico e si riunisce ogni qual volta il DS ne ravvisi la necessità, in ogni caso almeno una volta ogni trimestre o quadrimestre o quando un terzo dei componenti ne faccia richiesta.

Le riunioni si svolgono durante l’orario di servizio in ore non coincidente con l’orario delle lezioni.

Questo organo delibera su tutto quello che riguarda la didattica (programmi, libri di testo), sul piano annuale delle attività del personale docente e come funzione più importante ha l’elaborazione del Piano Triennale dell’Offerta Formativa PTOF (che viene deliberato dal Consiglio d’Istituto).

Propone al Dirigente la formazione e la composizione delle classi e l’assegnazione dei docenti alle classi. Propone, tenendo conto dei criteri indicati dal Consiglio d’Istituto, riguardo l’orario dei docenti per lo svolgimento delle altre attività scolastiche.

Il CdD si pronuncia anche in merito all’approvazione degli accordi di rete, se sono previste attività didattiche o di formazione e aggiornamento.

Valuta l’azione didattica e propone, se necessario, misure per il miglioramento dell’attività scolastica.

Il CdD elegge i rappresentanti nel Consiglio d’Istituto e i docenti che fanno parte del Comitato di valutazione.

Organi Collegiali

Consiglio d’istituto
Principali compiti e funzioni.

Il Consiglio di Istituto elabora e adotta gli indirizzi generali e determina le forme di autofinanziamento della scuola.
Delibera il bilancio preventivo e il conto consuntivo e stabilisce come impiegare i mezzi finanziari per il funzionamento amministrativo e didattico.

Spetta al consiglio l’adozione del Regolamento interno d’ Istituto, l’acquisto, il rinnovo e la conservazione di tutti i beni necessari alla vita della scuola, la decisione in merito alla partecipazione dell’istituto ad attività culturali, sportive e ricreative, nonché allo svolgimento di iniziative assistenziali.

Fatte salve le competenze del collegio dei docenti e dei consigli di classe, ha potere deliberante sull’organizzazione e la programmazione della vita e dell’attività della scuola, nei limiti delle disponibilità di bilancio, per quanto riguarda i compiti e le funzioni che l’autonomia scolastica attribuisce alle singole scuole. In particolare adotta il Piano dell’ Offerta Formativa elaborato dal collegio dei docenti.

Inoltre il consiglio di istituto indica i criteri generali relativi alla formazione delle classi, all’assegnazione dei singoli docenti,
e al coordinamento organizzativo dei consigli di classe.
Esprime parere sull’andamento generale, didattico ed amministrativo dell’istituto, stabilisce i criteri per l’espletamento dei servizi amministrativi ed esercita le competenze in materia di uso delle attrezzature e degli edifici scolastici.

Composizione del Consiglio d’Istituto.

Nelle scuole con popolazione scolastica superiore a 500 alunni  è costituito da 19 componenti, di cui 8 rappresentanti del personale docente, 2 rappresentanti del personale amministrativo, tecnico-ausiliario, 8 rappresentanti dei genitori degli alunni, il dirigente scolastico.

Il consiglio d’Istituto è presieduto da uno dei membri, eletto tra i rappresentanti dei genitori degli alunni.
I membri del consiglio di istituto rimangono in carica per tre anni scolastici.

Organi Collegiali

È un organo esclusivo della scuola primaria presieduto dal DS, dagli insegnanti delle classi parallele o dello stesso ciclo o dello stesso plesso, dagli insegnanti di sostegno (se presenti) e da un rappresentante dei genitori degli alunni degli alunni iscritti.

News

L'Open day Istituto Professionale Agricoltura Sviluppo rurale e valorizzazione dei prodotti del territorio e delle risorse forestali ed umane si volgerà sabato 14 dicembre dalle 15:00 alle 18:00.

 

LOCANDINA

 

MANIFESTO AGRARIO open day 2022 Layout 1 page 0001 min

News

Un augurio per un sereno Natale a tutto il personale dell 'IC Itri, ai ragazzi e alle famiglie che seguono la nostra Offerta Formativa. Complimenti a tutti per il lavoro svolto e agli insegnanti di musica che oggi con i loro ragazzi hanno saputo creare un'atmosfera semplicemente sublime.. Grazie a tutti coloro che hanno partecipato ..grazie all'amministrazione Comunale per la presenza e per averci offerto il Service.Grazie agli insegnanti e al mio Staff che soprattutto in quest'ultimo periodo mi ha supportato in modo Fantastico! Grazie ragazzi per il vostro talento coltivatelo sempre è un fiore che deve crescere con tanta cura.. grazie alle famiglie che seguono questi piccoli grandi talenti e grazie a tutto il personale ATa sempre disponibile a collaborare con tutti..Vi lascio i miei più sinceri auguri di un Sereno Natale e speriamo in un anno migliore che almeno portasse via le guerre...
Intanto un piccolo assaggio del concerto di Natale..

 

News

Come anticipato con apposito Avviso si pubblica, di seguito:

ORDINANZA Nº58 del 21.11.2022 del COMUNE di ITRI - protocollo nr. 0020139/2022 

avente per oggetto:

"CHIUSURA DI TUTTE LE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO DEL TERRITORIO DI ITRI IL GIORNO 22 NOVEMBRE 2022, PER AVVERSE CONDIZIONI ATMOSFERICHE"

Per la massima diffusione.

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Maria Laura Cecere

firma autografa sostituita a mezzo stampa

ai sensi dell’art.3 comma 2 D.L.vo nº39/1993

News

Considerata l’allerta meteo, come da previsioni meteorologiche, a seguito di comunicazione preventiva telefonica da parte del Vice Sindaco Elena Palazzo, è prevista la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale.

Seguirà Ordinanza, di cui sarà data comunicazione ufficiale sul Sito https://comprensivoitri.edu.it/web/

Si prega di dare la massima informazione.

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Maria Laura Cecere

firma autografa sostituita a mezzo stampa

ai sensi dell’art.3 comma 2 D.L.vo nº39/1993

News

Martedì 25 ottobre, in occasione dei 200 anni dalla fondazione del CFS, ora assorbito dall'arma dei Carabinieri, sono state organizzate per gli alunni delle classi quinte della scuola primaria e per le classi prime, seconde e terze della Scuola secondaria di primo grado, delle attività di comunicazione con incontri della durata di circa 1 h e trenta ognuno. La finalità degli stessi è stata quella di diffondere la cultura ambientale e far conoscere l'impegno concreto dell'Arma per la protezione della natura. Gli alunni  hanno partecipato in maniera attiva agli incontri interagendo con i Carabinieri che hanno spiegato, in maniera semplice e concreta, il loro operato e risposto con competenza e precisione ad ogni domanda degli attenti e curiosi allievi.
Ci auguriamo che possano tornare presto con altri approfondimenti.

Circolari

Chiusura scuola per Elezioni Regionali

Circolare n. 137 

Circolari

 Assemblea sindacale on-line per giovedì 02 febbraio 2023

Circolare n. 136

Circolari

Variazione orario per la scuola secondaria di I grado

Circolare n. 133 

Circolari

Inizio attività del progetto musicale SI FA MUSICA

Circolare n. 132

Circolari

Convocazione O.O.S.S. e RSU - 23 gennaio 2023

Circolare n. 127

Link Utili

Torna su